Chi siamo

La Scuola di Scacchi Federico Manca nasce nel 2007 con l’intento di promuovere il gioco degli scacchi con eventi come simultanee, corsi collettivi per principianti ed esperti, corsi scolastici, lezioni individuali, lezioni online e tornei.
I corsi di scacchi base ed avanzati sono stati rivolti sia al mondo studentesco dei giovani che all’utente adulto interessato a questo gioco.

La Scuola ha organizzato diversi progetti nelle Scuole Primarie e Secondarie del Veneto, cogliendo un significativo apprezzamento da parte degli insegnanti e degli alunni. Questi corsi hanno portato alla vittoria dei Campionati Studenteschi provinciali negli anni dal 2009 al 2012.

L’attenzione rivolta verso gli appassionati di ogni età ha portato a corsi di alfabetizzazione scacchistica a cadenza settimanale presso la sede del Circolo Scacchistico Padovano aperti a tutti i cittadini.

Per l’Azienda APS di Padova è stato organizzato un corso di avviamento agli scacchi con torneo finale che ha visto la partecipazione di oltre venti dipendenti dell’Azienda.

Sono stati tenuti due stage per candidati Maestri con modalità full-immersion di un week-end tenuti ad Ottobre 2009 in Piazza Napoli e a Maggio 2012 in Piazza Petrarca, con ottima affluenza e risultati.

In collaborazione col Circolo Scacchistico Padovano è stato organizzato il torneo “Porsche” all’Hotel Plaza nel Giugno 2009 che ha visto la partecipazione di ben 80 giocatori accorsi da tutta Italia, dalla Slovenia e dalla Serbia. La collaborazione col Circolo Padovano ha avuto seguito in altre due edizioni del torneo “Parco Buzzacarini” di Monselice, con 50 iscritti in entrambi gli anni.

 

I Maestri della Scuola di Scacchi Federico Manca hanno inoltre partecipato a decine di simultanee aperte al pubblico, per pubblicizzare il gioco degli scacchi. Citando solo le più importanti possiamo ricordare quella al Centro Culturale San Gaetano del 2011, al Parco Fistomba del 2012, a Gazzo nel 2013 e a Castelfranco Veneto nel 2014.

Il 2013 e il 2014 sono stati gli anni più ricchi di eventi e più impegnativi per la Scuola, grazie al nuovo consiglio direttivo che si impegna con tutti i mezzi a propria disposizione per promuovere questo splendido gioco.
Sono stati aumentati i corsi nelle Scuole Primarie e Secondarie venete, raggiungendo diverse centinaia di studenti di ogni età. Ha organizzato inoltre corsi completamente gratuiti destinati a ragazzi fino ai 16 anni presso il Centro Commerciale “Ipercity” di Albignasego (PD).

La Scuola ha partecipato a diversi eventi gratuiti: è stata presente alla manifestazione studentesca “Across the University” con gioco libero su scacchiera gigante e sfide individuali con i Maestri, ha organizzato una simultanea presso il nuovo Ipermercato “Alìper” di Selvazzano Dentro, una simultanea a scopo benefico per l’AIL presso il Centro Commerciale “La Fattoria” di Rovigo.

Ha organizzato in collaborazione col Centro Commerciale Ipercity due nuovi tornei: Open Semilampo Trofeo Ipercity nell’anno 2013 con 87 partecipanti, replicato nel 2014 con altrettanto successo.

In collaborazione col Comune di Padova ha indetto il primo Open Lampo Trofeo Piscopia, torneo intitolato alla prima donna laureata in Italia, evento completamente gratuito svoltosi in Galleria Borromeo a Padova con 52 giocatori e grande interesse di pubblico.

Affluenza da record per la prima edizione della tappa del Campionato Giovanile del Circuito Gran Prix del Veneto: organizzato dalla Scuola di Scacchi presso il Palazzo dello Sport di Ponte San Nicolò il torneo, diviso in due tornei giovanili ed un Open, ha visto la partecipazione di ben 88 giocatori, una rarità per una prima edizione!

Uno degli eventi più riusciti del 2014 è stato il Primo Torneo Internazionale del Santo, organizzato in collaborazione con il Club Italiano di Scacchi Guido Cortuso, lo sponsor Brain Care e col patrocinio del Comune di Padova. L’evento si è svolto nel pieno centro storico di Padova, e ha attirato 97 giocatori da tutta Italia.
Il torneo ha visto un’alta affluenza anche di ragazzi, con risalto sul giornale veneto “il Gazzettino” per un allievo della nostra Scuola.

Il Primo Open di Castelfranco Veneto, organizzato nel pieno centro del paese, ha avuto un successo incredibile per quanto riguarda la qualità del gioco con la presenza di molti Grandi Maestri, Maestri Internazionali e persino di una Grande Maestro Donna, che si è aggiudicata il secondo posto.

La Scuola di Scacchi si sta prodigando inoltre per la diffusione di una variante del gioco degli scacchi chiamata “Quadriglia” o “Tourbillon” in cui i giocatori giocano a squadre. Questa variante è molto amata dai giovani e si sta diffondendo sempre più rapidamente fra gli adulti.
Nel 2014 La Scuola di Scacchi ha organizzato diversi eventi di Tourbillon, tra cui la prima tappa italiana del Campionato Europeo a Padova, con un’affluenza record per il nostro Stato e la partecipazione dei giocatori di scacchi più quotati in Italia, tra cui l’attuale Campione Italiano in carica.

Contatti:
Telefono: 345 373 5591
E-mail: info@scuoladiscacchi.org